Nato nel 1970 in Virginia, vive a New York. È uno dei giovani autori americani di thriller più promettenti del momento. Considerato l'erede di le Carré, ha vinto con The Nearest Exit il Dashiell Hammett Award e, due volte, l'Edgar Award. La cena delle spie, il suo primo romanzo che non appartiene a una serie, è stato un bestseller del "New York Times" come i precedenti, è tradotto in 15 paesi, e sarà presto un film per la regia di Neil Burger, regista di Divergent e The Illusionist. Al momento sta scrivendo Berlin Station, una produzione originale per Epix (Paramount), uno dei canali streaming emergenti in USA.