Nasce nell’aprile 1980 da una normalissima famiglia della piccola borghesia. La famiglia vive a Cologno Monzese e poi a Brugherio, nell’hinterland, e qui Mario, ancora minorenne, conosce le persone che daranno vita con lui alle “Bestie di Satana”. Una storia lunga nove anni, dal ’95 al 2004, e segnata da almeno tre omicidi, un suicidio e molti casi sospetti. Maccione, arrestato nel 2004, è stato condannato a 19 anni di carcere per la morte di Fabio Tollis e Chiara Marino. Oggi è detenuto a Bollate. Studia da ragioniere e ha imparato a suonare la chitarra.