Marina Visentin

È nata a Novara, ma da quasi trent'anni vive e lavora a Milano.
Giornalista, traduttrice, consulente editoriale, una laurea in filosofia e un lontano passato da copywriter in un'agenzia di pubblicità.
Ha collaborato con varie testate nazionali, scrivendo di cinema e altro; attualmente si interessa di scrittura autobiografica, organizzando laboratori a Milano e dintorni.
Ha pubblicato testi di critica cinematografica, saggi sulla storia del cinema, libri di filosofia e psicologia.
Dopo la fiaba noir Biancaneve (Todaro Editore, 2010), La donna nella pioggia è il suo primo thriller psicologico.