Nata nel 1957 in Cina, vive dal 1986 in Canada, a Toronto, dove lavora come audiologa. È autrice di quattro romanzi e tre raccolte di racconti, tutti in lingua cinese, che le hanno valso numerosi premi letterari nella patria d’origine; da una delle sue novelle è stato tratto un film.
La casa dei fiori di loto nasce da lunghi anni di ricerca: in Canada, sulla vita degli immigrati giunti dall’Oriente per costruire la linea ferroviaria lungo il Pacifico; e in Cina, sulle antiche dimore-fortezza che l’Unesco ha dichiarato nel 2007 Patrimonio dell’umanità. Già bestseller in Cina, dove diventerà una serie TV, il romanzo è in corso di pubblicazione in altri dieci paesi.