Liliana Segre

Liliana Segre è nata a Milano, da una famiglia ebrea. A 13 anni, nel 1943, viene tragicamente deportata ad Auschwitz insieme al padre: solo lei si salverà, e farà ritorno a casa dove, con grande dolore, si dedicherà alla testimonianza dell'Olocausto.