Classe 1952, è uno dei nomi principali della letteratura sudamericana contemporanea, ha scritto diversi romanzi e saggi, ha lavorato come giornalista e fondato il periodico messicano Siglo 21. Tra i passati vincitori del prestigioso Premio Planeta per la narrativa, con Omicidio al Tour de France si è cimentato per la prima volta, con grande successo, nel giallo classico. In corso di traduzione in quindici lingue, opzionato per la tv da una casa di produzione francese, Omicidio al Tour de France è il nuovo fenomeno del giallo spagnolo.