Nato a New York nel 1948 come John Riccobono, si è trasferito a Miami negli anni Settanta, quando gangster, spacciatori e trafficanti cambiarono per sempre la città, che divenne una delle località più glamour del mondo e insieme l'epicentro di un giro di affari criminali di centinaia di milioni di dollari. Il tasso di omicidi triplicò rapidamente.
Roberts è considerato il maggior responsabile del traffico di cocaina negli Stati Uniti durante l'era del cartello colombiano, di cui è divenuto uno dei capi. Dopo aver saldato i suoi conti con la giustizia, è morto di cancro nel dicembre 2011. È la figura centrale del documentario Cocaine Cowboys, visto da quattro milioni di spettatori. Alla sua vicenda si ispira Scarface, il capolavoro di Brian De Palma con Al Pacino. Da Il Re sarà tratto un grande film, attualmente in lavorazione.