Nata in Iran nel 1973, è emigrata negli Stati Uniti con la famiglia quando aveva cinque anni. Autrice tradotta in sedici Paesi, ha scritto un memoir che è stato un bestseller del New York Times e ha ricevuto numerosi premi. Canto di una donna libera, apprezzato dalla critica e dal pubblico americani, è il suo primo romanzo ed è stato selezionato tra i migliori libri del 2018 da Vogue e Newsweek.
Scrive anche per The New York Times, Los Angeles Times e The Washington Post.