Tra le principali autrici di narrativa inglese, ha insegnato scrittura creativa alla Oxford University e collabora con diversi giornali inglesi, tra cui «The Times» e «The Daily Telegraph». Con La nuova moglie, tra i principali bestseller dell'anno in Inghilterra, ha esordito con incredibile successo nell'ambito del thriller psicologico, arrivando in vetta alle classifiche non solo inglesi ma anche americane.