È lo pseudonimo di un'autrice inglese di successo che si cimenta qui per la prima volta con il thriller psicologico. Venduto in quindici Paesi, è stato uno dei thriller dell'anno in Inghilterra, con grande successo di pubblico e critica. I diritti cinematografici sono stati venduti a Sony ancora prima della pubblicazione.