Inglese, prima di diventare agente letterario è stato giornalista per testate come «The Sunday Times» e «The Sun» e consulente aziendale. Per un paio d’anni ha tenuto per «London Lite» una rubrica di consigli sentimentali, da cui ha tratto ispirazione per il suo libro Falli a pezzi, grande successo in Inghilterra e pubblicato in vari paesi.