Gianpietro Vigorelli nasce a Milano nel 1951. Dopo studi artistici e significative esperienze nella Milano sessantottina, entra come art director nel dorato mondo della pubblicità. Negli anni Novanta fonda con altri due soci una sua agenzia. Nasce così la collaborazione con marche internazionali per le quali realizza spot con la regia di autori come: Woody Allen, John Landis e Spike Lee. Sposato, un figlio rapper (Jake La Furia dei Club Dogo) e due magnifici nipoti, forte dell'esperienza maturata durante la lunga carriera, decide infine di dedicarsi alla scrittura creativa. Ferro è il risultato di questa nuova passione e sua opera prima.