Nato a Torino nel 1963, è giornalista de Il Sole 24 Ore. Lavora a Milano. Da anni - dopo averle seguite per l'Ansa, per Avvenire e per il "Pinocchio" di Raidue - approfondisce le questioni culturali e religiose legate alla ricerca della spiritualità, al confronto con i non credenti e tra fedi differenti. Con Piemme, ha curato La Bibbia dei non credenti (2002), C'è posta per Dio (2005) e L'oppio dei popoli. Quando la religione narcotizza le coscienze (2009), laboratori virtuali di dialogo con oltre un centinaio di intellettuali, filosofi, politici, artisti, psichiatri e psicologi di diversa estrazione. Nel 2006 ha scritto il racconto La cena dei potenti. Quando Jahvè, Dio e Allah si incontrarono. Del 2017 è il libro Francesco e noi.