Giornalista e saggista francese, è una firma storica del quotidiano Le Figaro. Le sue posizioni provocatorie e radicali sono molto note e dibattute. Oltre a Sii sottomesso, bestseller da oltre 100.000 copie in Francia, è autore di Le suicide français, che ha suscitato enorme dibattito.