Nata nel 1985, Dyariatou è originaria di una famiglia della Guinea.
Immigrata clandestina in Europa, il 20 gennaio 2004 è fuggita da una vita fatta di abusi e segregazione.
Oggi vive a Parigi e studia per diventare infermiera.