Giornalista e scrittrice, collaboratrice di Vanity Fair, Limes e L’Huffington Post. Presidente dell’associazione “Italians for Darfur Onlus”, si occupa da anni di diritti umani, promuovendo campagne, eventi e iniziative istituzionali. È coordinatore per l’Italia della campagna internazionale Sudan 365. Unica giornalista italiana a raccogliere in Sudan le testimonianze delle donne vittime di stupro, utilizzato come arma di guerra, autrice del reportage Andata e ritorno dall’inferno del Darfur, ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica.