Alessandro Altobelli, soprannominato Spillo, ha legato la sua carriera di calciatore, nel ruolo di attaccante, all'Inter, in cui ha militato per undici anni, dal 1977 al 1988. Con la squadra milanese ha vinto uno scudetto e due Coppe Italia. Campione del mondo ai Mondiali 1982, ha segnato uno dei tre gol nella finale di Madrid contro la Germania. Dopo il ritiro, è stato osservatore per l'Inter e poi commentatore sportivo in Arabia Saudita.