È nata nel 1947 in Marocco. All'età di 14 anni è stata costretta a un matrimonio combinato. A 18 anni è emigrata in Francia, dove ha lavorato a lungo per France Telecom. Uno dei suoi figli, Zacarias Moussaoui, è stato considerato "ventesimo attentatore" delle Twin Towers. Vive a Narbonne, nel sud della Francia.